Eurozona: parte male il 2018 per le costruzioni

19 Marzo 2018, di Mariangela Tessa

Parte male il 2018 per il mercato immobiliare nella zona euro. Secondo Eurostat, nel mese di gennaio la produzione nel settore delle costruzioni è calata del 2,2% dopo il +0,7% registrato a dicembre e contro il +0,1% di novembre. Rispetto ad un anno prima, la produzione segna un incremento dello 3,7%.

Nell’Europa dei 28, il settore ha segnato un calo mensile del 2,1% dopo il +1% di dicembre mentre su base annua la crescita si è attestata al 2,5% nell’UE allargata.