Eurozona: Pmi manifatturiero a record da 2011, ma record anche per inflazione

15 Dicembre 2016, di Laura Naka Antonelli

Nel mese di dicembre l’indice PMI Composite dell’Eurozona stilato da Markit è salito a quota 53,9 punti, in linea sia con il dato di novembre che con le attese degli analisti. Buone notizie in particolare per il comparto manifatturiero, con l’indice PMI manifatturiero che si è attestato a 54,9, battendo le stime di 53,7 e testando il massimo dall’aprile 2011.

Occhio tuttavia alle pressioni inflazionistiche, dal momento che la componente dei prezzi dell’output nell’area euro è stata pari a 51,4, in crescita rispetto ai 50,6 di novembre e al valore più alto dal luglio del 2011.

L’indice sulle aspettative del PMI servizi è stato anch’esso solido, a quota 63,6, massimo in otto mesi.