Eurozona, fiducia dei consumatori migliora in febbraio

23 Marzo 2017, di Daniele Chicca

Nessuna grande novità per l’economia dell’Eurozona dall’ultimo dato macro, ma un valore indice che la situazione si sta assestando nella regione: l’indicatore della fiducia dei consumatori si è attestato a -5 punti, in miglioramento rispetto ai -5,9 attesi. Si tratta della stima preliminare. Il numero definitivo sul sentiment dei consumatori nel blocco della moneta unica che conterrà anche le aspettative sull’inflazione è quello che i mercati terranno veramente d’occhio.