Eurozona: confermato recupero manifattura a luglio

3 Agosto 2020, di Mariangela Tessa

Il settore manifatturiero della zona euro conferma il recupero a luglio, grazie alla ripresa dell’attività, dopo il lungo periodo di lockdown.

Lo dimostra l’andamento dell’indice PMI manifatturiero, salito a 51,8 punti, rispetto ai 47,4 del mese precedente ed ai 51,1 della stima preliminare e del consensus.

L’indicatore dello stato di salute del settore manifatturiero, risale così al di sopra della soglia dei 50 punti, che denota lo spartiacque fra recessione ed espansione.