Eurozona: accelera manifattura a giugno, Francia fa lieve passo indietro

1 Luglio 2021, di Mariangela Tessa

Accelera l’attività manifatturiera nell’area euro. A giugno l’indice Pmi, calcolato da Ihs Markit, sale a 63,4 punti dai 63,1 del precedente mese di maggio. Un risultato superiore alle attese che indicavano per giugno 63,1 punti. Punteggi superiori a 50 sono indice dell’espansione di un settore.

Nello stesso mese, stabile il valore italiano mentre in Francia è stato pari a 59, contro il precedente 59,4, mantenendosi comunque abbondantemente oltre la soglia di 50, che fa da spartiacque tra contrazione e crescita.

Accelera infine il ritmo di espansione dell’attività manifatturiera tedesca, che segna giugno 65,1 punti dai 64,4 di maggio. Un risultato sopra le attese degli economisti che indicavano 64,9 punti.