Eurostat: sale debito italiano, maglia nera in Ue dopo la Grecia

21 Ottobre 2019, di Alessandra Caparello

In calo nel 2018 il rapporto deficit/Pil che sia nell’area euro che nell’Ue a 28 scende, rispettivamente allo 0,5% e allo 0,7%. Lo rende noto Eurostat secondo cui è in calo anche il rapporto debito/Pil che nell’area dell’euro scende dall’87,8% di fine 2017 all’85,9% di fine 2018 e nell’Ue dall’82,1% all’80,4%.

Aumenta il debito pubblico italiano, dice l’Eurostat, che nel 2018 sale al 134,8% del Pil, dal 134,1% del 2017 e resta il secondo più elevato della Ue dopo quello della Grecia (181,2%)