Europa: deficit in calo, a maggio i giudizi della Commissione

21 Aprile 2016, di Alberto Battaglia

Il rapporto deficit/Pil aggregato dell’Eurozona è sceso nel 2015 al 2,1%, dal precedente 2,6%; mentre, nell’Europa dei 28 il dato è in calo dal 3% al 2,4%. Lo rendono noto i dati Eurostat pubblicati stamattina. Migliora anche il rapporto debito/Pil, passato dal 92% al 90,7% nell’Eurozona e dall’86.8% all’85.2% nell’Ue28.

Per quanto riguarda il giudizio sui conti pubblici della Commissione europea sulle finanze dei vari Paesi membri, esso arriverà a maggio: lo ha ribadito la portavoce per le questioni economiche Annika Breidthardt, rilevando i miglioramenti complessivi nel rapporto deficit/pil divulgati oggi. “Stiamo analizzando i dati sui singoli paesi, che verranno inclusi nelle economiche previsioni di primavera a inizio maggio. Successivamente, più avanti a maggio”, ha dichiarato.