Eurozona, assist per Draghi: frena all’1,5% inflazione in marzo

31 Marzo 2017, di Mariangela Tessa

Nel mese di marzo, l’inflazione dell’eurozona, frena a +1,5% su base annuale, in calo dal +2% di febbraio.  Lo rileva la stima flash di Eurostat, specificando che i prezzi energetici sono, in base alle attese, quelli che registreranno i maggiori rincari tendenziali (+7,3% rispetto a +9,3% di febbraio), seguiti da quelli degli alimentari, alcool e tabacco (+1,8% da +2,5%), servizi (+1% da +1,3%).