Eurolandia, BCE ritocca al rialzo stime Pil 2020: salirà dell’1,1%

24 Gennaio 2020, di Mariangela Tessa

I previsori della Bce rivedono le stime di crescita del Pil dell’Eurozona, che salirà al ritmo dell’1,1% nel 2020, dell’1,2% nel 2021 e dell’1,4% nel 2022. Rispetto al precedente esercizio, le stime sono state riviste al rialzo di un decimo per il 2020 e al ribasso sempre di un decimo per il 2021. Invariata la stima di lungo periodo.

Per quanto riguarda l’inflazione, le nuove proiezioni sono per una crescita dei prezzi dell’1,2% nel 2020, dell’1.4% nel 2021 e dell’1,5% nel 2022. Le stime sono invariate rispetto al precedente esercizio. La stime dell’inflazione di lungo periodo (2024) è rimasta ferma all’1,7%.