Euro sfiora 1,12 dollari: prima volta da ottobre 2015

4 Febbraio 2016, di Alessandra Caparello

BRUXELLES (WSI) – Continua a calare il dollaro mentre l’euro prosegue la sua corsa al rialzo: dopo aver superato 1,11 dollari è vicino a toccare per la prima volta dal 23 ottobre scorso quota 1,12. L’euro ha segnato un picco di seduta a 1,1175 dollari, successivamente si attesta a 1,1157.

Viene così alla luce un forte deprezzamento della moneta americana che fa strada ad un ipotetico scenario che vede la Fed molto lenta nella sua manovra di rialzo dei tassi di interesse a dispetto di quanto invece prospettato poche settimane fa.

A pesare sulla dinamica di crescita degli Usa anche le recenti tensioni dei mercati insieme agli apprezzamenti del dollaro così come ha rivelato uno degli esponenti del direttorio della Fed, William Dudley.