EssilorLuxottica: nel primo esercizio post-fusione, fatturato sfonda 16 miliardi

8 Marzo 2019, di Mariangela Tessa

EssilorLuxottica archivia il primo esercizio dopo la fusione tra il primo produttore al mondo di lenti e quello di montature con ricavi pro-forma in crescita del 3,2% a cambi costanti a 16,16 miliardi (-1,2% a cambi correnti).

Nello stesso periodo, l’utile operativo pro forma adjusted si è attestato nel 2018 a 2,572 miliardi (+1,2% a cambi costanti), con un margine operativo stabile al 15,9%. L’utile netto pro forma adjusted è diminuito dell’1,7% a 1,871 miliardi ma sopra le attese degli analisti che si aspettavano un risultato netto di 1,6 miliardi.

Proposto un dividendo di 2,04 euro per azione.