Esordio positivo in Borsa per incubatore startup H-Farm

13 Novembre 2015, di Daniele Chicca

MILANO (WSI) – L’incubatore di startup arriva in Borsa e lo fa con un buoni risultati per ora. Al debutto sul listino italiano, H-Farm, società focalizzata sulle attività di accelerazione e investimento in ambito digitale e dei new media, viaggia intorno al prezzo del collocamento pari a 1 euro.

Scambiati oltre mezzo milione di titoli nelle prime fasi di contrattazione. In fase di collocamento H-Farm, che fornise anche attività di consulenza e trasformazione digitale per le imprese, con l’obiettivo di mostrare agli innovatori del futuro la strada delle nuove tecnologie, ha raccolto circa 20 milioni di euro e l’operazione di quotazione a Piazza Affari ha portato l’azienda a una capitalizzazione di 89 milioni e un flottante del 19%.