Erg accelera in Europa: ingresso in Spagna con acquisizione di 2 parchi fotovoltaici

10 Dicembre 2021, di Redazione Wall Street Italia

Erg, tramite la propria controllata Erg Power Generation ha sottoscritto con Gei Subasta 1 SA un accordo per l’acquisizione del 100% di due società di progetto di diritto spagnolo proprietarie di due impianti solari in operation situati nel sud della Spagna nelle regioni di Castilla de la Mancha e Andalusia, rispettivamente da 50,0 e 41,6 MW per complessivi 91,6 MW. Lo si apprende in una nota del gruppo ligure nella quale si indica che il corrispettivo dell’operazione è di 96,2 milioni di euro (asset value) mentre l’Ebitda atteso 2021 è pari a 11 milioni. Il closing è previsto entro il primo trimestre 2022.

Gli impianti sono entrati in esercizio a inizio 2020, hanno partecipato alle aste regolamentate dal Regio Decreto 359 del 2017 e hanno una produzione totale annua stimata di 188 GWh, pari a oltre 2050 ore/anno equivalenti, fra le più alte in Europa, corrispondenti a 110 kt di emissione di CO2 evitata ogni anno.