Era sparito, ora Buffett cinese sotto inchiesta si trova negli Usa

18 Dicembre 2015, di Alberto Battaglia

Il Warren Buffett cinese, Guo Guangchang, presidente della Fosun International si trova negli Stati Uniti, segno che il governo cinese non sta limitando i suoi spostamenti. Lo hanno comunicato due dirigenti della compagnia. Domenica scorsa il presidente di Fosun, Wang Qunbin, ha detto che Guo stava aiutando la polizia in un’investigazione che riguardava principalmente “i suoi affari”.
Guo, scomparso da giorni, era stato presente lunedì a un meeting della Fosun a Shanghai, suscitando speculazioni sul sul suo coinvolgimento nel giro di vite sulla corruzione disposto da Pechino.