Enel festeggia in Borsa il nuovo piano industriale 2020

21 Novembre 2017, di Alessandra Caparello

ROMA (WSI) – Confermata per intero la guidance finanziaria per il 2017 e aumentato il dividendo minimo per azione garantito per tale esercizio che passa da 0,21 precedenti a 0,23. Queste le direttive che Enel ha presentato per il piano industriale al 2020, in cui ha previsto di chiudere l’esercizio in corso con un margine operativo lordo di circa 15,5 miliardi di euro, per arrivare a 18,2 miliardi nel 2020.

L’utile netto del colosso energetico poi dovrebbe passare dai 3,6 miliardi di euro stimati per l’esercizio in corso ai 5,4 miliardi previsti per il 2020. Il titolo Enel festeggia in Borsa e guadagna al momento il 2,39% a 5,35 euro.