Elon Musk ha venduto azioni Tesla per $5 miliardi. La notizia post sondaggio su Twitter

11 Novembre 2021, di Redazione Wall Street Italia

Alla fine Elon Musk ha davvero smobilizzato un po’ di azioni Tesla.

Stando alla documentazione finanziaria comunicata nella serata di mercoledì, Musk ha venduto titoli azionari Tesla per un valore complessivo di circa $5 miliardi.

Il suo fondo fiduciario, per la precisione, ha smobilizzato più di 3,5 milioni di azioni per un vcalore superiore a $3,88 miliardi, tra le giornate di martedì e mercoledì. Queste transazioni non sono state di tipo 10b5, il che significa che non erano state programmate.

Sempre nella serata di ieri, altri documenti hanno mostrato che Musk sta procedendo alla vendita di un blocco separato di azioni Tesla attraverso un piano che ha lanciato lo scorso 14 settembre. Queste vendite hanno riguardato più di 930.000 azioni, per un valore superiore a $1,1 miliardi.

Ieri il titolo Tesla ha recuperato terreno, chiudendo in rialzo di oltre il 4%, dopo che il colosso produttore di auto elettriche ha perso quasi $ 200 miliardi di dollari di valore.

Il survey su Twitter di Musk che ha chiesto se avrebbe dovuto vendere il 10% della sua quota è stato seguito dalla notizia del fratello Kimbal Musk che ha venduto alcune azioni la scorsa settimana. L’altro ieri era poi arrivato l’affondo di Michael Burry che ha accusato Elon Musk di voler vendere azioni per coprire i debiti personali. Il titolo Tesla sale dell’1,7% circa nelle contrattazioni dell’afterhours di Wall Street.