Elezioni Ue: a rischio espulsione il partito di Viktor Orban

20 Marzo 2019, di Alessandra Caparello

 Il partito di Viktor Orbán potrebbe essere espulso dalla corsa alle europee. Il Partito Popolare Europeo di centro-destra dovrà decidere se espellere o meno il partito Fidesz del primo ministro ungherese famoso per le sue politiche anti migratorie.

La votazione si è resa necessaria dopo il caso dei cartelloni pubblicitari affissi da Fidesz che insinuano  una congiura tra il presidente della Commissione Europea Jean-Claude Juncker e il miliardario George Soros.