Effetto Trump e Yellen sul Forex: euro sotto $1,06, si allunga striscia negativa

18 Novembre 2016, di Daniele Chicca

L’euro è sceso sotto quota 1,06 dollari, allungando la striscia negativa nei confronti del dollaro. L’elezione di Donald Trump, che hanno aumentato le chance di una reflazione, e le parole di Janet Yellen, che hanno alzato le chance di un rialzo dei tassi nella riunione di dicembre da parte della Federal Reserve, aiutano il biglietto verde a rafforzarsi sulla moneta unica.