Edilizia, Ance: “Eccessive le stime di crescita nel 2016”

18 Maggio 2016, di Alessandra Caparello

ROMA (WSI) – Riviste al ribasso le stime di crescita nel settore edile per il 2016 secondo il numero uno dell’Ance, Claudio De Albertis. Nel corso di un convegno sulle Pmi, De Albertis ha affermato:

“Avevamo sufficienti speranze nell’ultimo periodo del 2015 e le previsioni erano di una crescita complessiva del settore dell’edilizia di +1% per il 2016 ma i primi dati dell’anno ci fanno dire che forse quella previsione era eccessiva (…) Otto di anni di crisi hanno portato l’occupazione edilizia da 2 milioni a 1,5 milioni e il 30% delle imprese sono morte”.