Economisti: Cina taglierà i tassi per la prima volta entro fine anno

16 Novembre 2018, di Mariangela Tessa

Dopo tre anni, la banca centrale cinese potrebbe tornare ad abbassare i tassi di interesse. E potrebbe farlo già entro l’anno. È quanto scommettono gli analisti sentiti da Reuters, che citano alla base delle loro previsioni l’indebolimento del settore creditizio.

Va detto che, negli ultimi mesi la crescita economica della Cina si è raffreddata raggiungendo i minimi dalla crisi finanziaria globale e si prevede che si attenuerà ulteriormente nei prossimi mesi se la domanda interna non dovesse alzare la testa e se gli Stati Uniti decidessero un ulteriore aumento dei dazi sulle merci cinesi.