E-coin poco mosso in agosto, prospettive stabili per il Pil dell’Eurozona

31 Agosto 2016, di Alberto Battaglia

L’indice Euro-coin (o e-coin) elaborato dalla Banca d’Italia si è mosso leggermente verso l’alto dai 0,31 punti di luglio ai 0,32 di agosto; il dato punta a esprimere un’anticipazione dell’andamento del Pil dell’Eurozona tendendo conto delle componenti meno erratiche del quadro congiunturale. Sul dato di agosto, dicono da palazzo Koch, ha inciso “la bassa dinamica dei prezzi e la debolezza del commercio internazionale”, bilanciati dal “parziale recupero dei corsi azionari”, in seguito all’immediato shock della Brexit nel breve periodo.