Donald Trump: “Intercettato da Obama. Il Congresso indaghi”

6 Marzo 2017, di Alessandra Caparello

WASHINGTON (WSI) – Si rischia uno scontro istituzionale senza precedenti alla Casa Bianca dopo che il presidente Donald Trump ha chiesto al Congresso di indagare se la precedente amministrazione, guidata da Barack Obama, possa aver realizzato un abuso di potere.

Il tycoon si riferisce in particolare ai telefoni della sua Trump Tower a New York che sono risultati sotto controllo un mese prima delle elezioni, anche se finora son mancate le prove. Mancanza di prove che hanno spinto il capo dell’Fbi James Comey ha chiedere al Dipartimento di giustizia una smentita ufficiale.