Direttore della Cia: non abbiamo ridotto il pericolo-terrorismo dell’Isis

16 Giugno 2016, di Alberto Battaglia

Il potenziale nefasto dell’Isis è stato ridotto sul campo di battaglia grazie agli Stati Uniti, ma pochi sono stati i progressi dal punto di vista della sicurezza sui territori nazionali, sotto la costante minaccia del terrorismo. Lo ha detto il direttore della Cia, John Brennan, di fronte a un gruppo di membri del Congresso americano: “Purtroppo nonostante tutti i progressi contro l’Isis sul campo di battaglia e nel settore finanziario, i nostri sforzi non hanno ridotto le capacità terroristiche del gruppo e la sua portata mondiale”.