Di Maio: “Nel dl crescita la norma Pernigotti ma non varrà per i lavoratori di Novi Ligure”

28 Marzo 2019, di Alessandra Caparello

Nel dl crescita ci sarà la norma Pernigotti, quella pensata per “impedire che le aziende di marchio italiano finiscano in mano straniere quando vanno in crisi” e che dunque siano svendute. Lo dice il vicepremier Luigi Di Maio in visita negli States,

La norma Pernigotti però, sottolinea Di Maio, non verrà garantita ai lavoratori dello stabilimento di Novi Ligure in quanto vale per il futuro.

L’idea è ricorrere al meccanismo dell’amministrazione straordinaria che si utilizza per le aziende in crisi ma, nel caso di marchi italiani, il ministero dello Sviluppo economico può prendere in amministrazione il marchio e cederlo solo se si creano presupposti per non farlo finire in mano straniera, così da evitare che marchi italiani storici finiscano in mano di multinazionali straniere che magari decidano addirittura di eliminare la produzione e lasciare solo il marchio”.