Deutsche Bank pagherà multa sotto i 14 miliardi di dollari alla giustizia Usa

19 Dicembre 2016, di Daniele Chicca

Sembra che Deutsche Bank abbia trovato un accordo con il Dipartimento di Giustizia Usa per pagare una multa inferiore ai 14 miliardi di dollari, comminata dai giudici americani in merito al ruolo svolto dalla banca nella vendita di crediti subprime nel periodo che ha portato alla scoppio della crisi finanziaria del 2007-2008. L’intesa dovrebbe essere stipulata mercoledì. A scriverlo è l’agenzia di stampa Reuters.

Le indiscrezioni non sono sufficienti a dare una scossa positiva ai titoli Deutsche Bank in Borsa (-2,24% al momento) ma la seduta è negativa per l’intero settore bancario europeo. Il titolo della prima banca di Germania è in flessione del 20% dai inizio anno, ma da ottobre attraversa una fase in generale positiva e i prezzi stanno gradualmente recuperando terreno.