Deutsche Bank paga declassamento rating UBS, titoli ai minimi di sempre

20 Maggio 2019, di Redazione Wall Street Italia

Citando le trattative per la fusione con Commerzbank in fase di stallo e il futuro incerto del suo braccio di investment banking, gli analisti di UBS hanno declassato a Sell i titoli di Deutsche Bank. Le azioni della prima banca di Germania sono così scese ai minimi di sempre in area 6,642 euro (vedi grafico).

Il team di analisti capitanato da Daniele Brupbacher della banca svizzera ha deciso di abbassare il rating e anche il prezzo obiettivo a 5,70 dollari. È il secondo livello più basso tra i gruppi quotati a Wall Street e dopo i cali odierni quel valore non è poi così lontano dai prezzi attuali.