Delta Airlines, uragani intaccano i profitti meno del previsto

11 Ottobre 2017, di Alberto Battaglia

I risultati del terzo trimestre della Delta Airlines si sono rivelati meno negativi del previsto, nonostante l’impatto degli uragani Irma e Harvey che ne avevano ridotto le entrate per via degli 2.200 voli cancellati: l’utile è sceso del 6% a 120 milioni pre tasse. L’utile per azione rettificato è arrivato a 1,57 dollari contro una previsione del consenso Reuters di 1,53.
Attualmente il titolo Delta è in rialzo dello 0,55% a Wall Street.