Delrio: governo valuterà vantaggi fusione FS-Anas

25 Maggio 2016, di Laura Naka Antonelli

Il governo Renzi si appresta a valutare entro l’estate di quest’anno i vantaggi collegati a un possibile piano di fusione tra Ferrovie dello Stato e Anas. Lo ha detto il ministro delle infrastrutture Graziano Delrio, affrontando il tema delle privatizzazioni delle FS

“Stiamo studiando le caratteristiche e i potenziali vantaggi ed entro la fine dell’estate avremo le risultanze di questa analisi su benefici o problemi che potrebbero nascere dalla fusione di queste due grandi aziende”. Delrio ha precisato che le “potenziali sinergie sono evidenti, anche come proposta per lo sviluppo esterno del Paese, come sta succedendo per l’Iran e le sue richieste per gli investimenti infrastrutturali. I tempi e le modalità di fusione sono da valutare attentamente e ci siamo dati due mesi di tempo per poter poi prendere una decisione congiunta tra governo e parlamento”.