Debito pubblico sale ancora, sfiora quota 2.364 miliardi

15 Aprile 2019, di Daniele Chicca

È salito a 10 miliardi di euro a febbraio il fabbisogno delle Amministrazioni pubbliche in Italia, a fronte di 6,9 miliardi nello steso mese del 2018. Il debito pubblico intanto è aumentato a 2.363,7 miliardi, secondo il supplemento al Bollettino statistico pubblicato dalla Banca d’Italia, a fronte di 2.293,6 miliardi lo stesso mese di un anno fa.

L’aumento del debito è stato marginale rispetto ai 2.363,5 di gennaio 2019 mentre è più sensibile se confrontato con dicembre 2018, quando si si era attestato a 2.321,9 miliardi. Con un comunicato, Bankitalia puntualizza che i dati incorporano revisioni di portata limitata effettuate in occasione della Notifica trasmessa lo scorso 8 aprile alla Commissione europea, nell’ambito della Procedura per i disavanzi eccessivi.