Conflitto interessi, Trump: “Lascio gli affari per fare presidente a tempo pieno”

30 Novembre 2016, di Mariangela Tessa

NEW YORK (WSI) – Donald Trump ha detto di voler lasciare ‘totalmente’ tutte le sue aziende ed attività economiche per dedicarsi a tempo pieno a fare il presidente degli Stati Uniti e “rendere l’America di nuovo grande”.

Lo ha scritto su Twitter il presidente eletto spiegando di voler evitare qualsiasi forma di conflitto di interessi.

“Il 15 dicembre terrò una conferenza stampa a New York con i miei figli – scrive Trump in una serie di tweet – per parlare di come lascerò completamente le mie grandi aziende per dedicarmi totalmente al governo del Paese così da rendere l’America di nuovo grande! Anche se non sono tenuto a farlo per legge, ritengo che sia visivamente importante non avere conflitti di interesse con i miei diversi affari. Perciò stiamo preparando i documenti legali per escludermi completamente dalla gestione degli affari. La Presidenza è un compito molto più importante!”.