Commercio mondiale, Wto: dato anticipatore resta ai minimi dal 2010

20 Maggio 2019, di Alberto Battaglia

Il quarterly outlook indicator dell’Organizzazione mondiale del commercio (Wto), diffuso lunedì, prevede una crescita del commercio mondiale probabilmente debole. La lettura è stata di 96,3  invariata rispetto a febbraio al livello più basso dal 2010. Il dato, peraltro, non sconta gli effetti dell’inasprimento dei dazi fra Cina e Usa.

“Le prospettive per il commercio potrebbero peggiorare ulteriormente se le crescenti tensioni commerciali non saranno risolte o se la politica macroeconomica non si adeguerà alle mutevoli circostanze”, ha detto il Wto.