Coinbase vuole diventare l’Amazon degli asset

11 Agosto 2021, di Redazione Wall Street Italia

Fiammata a Wall Street di Coinbase (+8% a 291 $) all’indomani dei conti trimestrali oltre le attese. La piattaforma di criptovalute ha registrato un fatturato di 2,23 miliardi di dollari nel secondo trimestre, superiore alle attese degli analisti e con volumi di trading aumentati più di 16 volte rispetto all’analogo trimestre di un anno fa. L’utile per azione di Coinbase è stato di 3,45 $. L’utile netto della società per il trimestre è stato di $ 1,6 miliardi, in crescita di quasi il 4.900% rispetto all’anno precedente.

Il ceo Brian Armstrong ha affermato che vuole che Coinbase diventi l’Amazon degli asset comprendendo sulla sua piattaforma tutti gli asset crittografici legali.

Armstrong ha poi osservato che Bitcoin ed Ethereum costituiscono circa il 50% del volume degli scambi di Coinbase, mentre tutte le altre valute digitali rappresentano complessivamente il restante 50% del volume.