Clarida (Fed) difende rialzo tassi: “avanti con rialzi graduali”

26 Ottobre 2018, di Mariangela Tessa

“Se i dati in arrivo saranno come mi aspetto, credo che un ulteriore aggiustamento graduale dei tassi sarà appropriato”.

Nel suo primo discorso da quando è diventato vicepresidente della Federal Reserve, Richard Clarida ha difeso l’approccio della banca centrale Usa fatto di rialzi graduali dei tassi sostenendo che la politica monetaria è ancora “accomodante”.

L’ex Pimco ha aggiunto che

“alzare i tassi troppo velocemente potrebbe accorciare l’espansione dell’economia in modo ingiustificato mentre alzarli troppo lentamente potrebbe risultare in un aumento dell’inflazione e delle aspettative dell’inflazione più avanti nel tempo”.