Citigroup: utili in calo, crescono le riserve in vista delle perdite sui prestiti

15 Aprile 2020, di Alberto Battaglia

Citigroup ha diffuso i risultati relativi al primo trimestre del 2020, segnando un drastico calo negli utili dovuto alla costituzione di riserve per far fronte alle perdite previste sui prestiti nell’ambito della crisi coronavirus.

La banca ha registrato:

Eps a 1,05 dollari (in linea con le attese Refinitiv) contro gli 1,87 dollari di un anno fa.
Ricavi a 20,7 miliardi di dollari (+12% grazie ai profitti delle divisioni trading e equity).
Utile netto a 2,52 miliardi (-46%)
Riserve per le perdite sui prestiti: 4,9 miliardi di dollari.

Il titolo Citi cede il 4,21% nel pre-market di mercoledì.