Censis: italiani sfiduciati verso Ue, solo 43% pensa che giovi all’economia

7 Dicembre 2018, di Mariangela Tessa

Cresce la sfiducia degli italiani nei confronti dell’Europa. “Solo il 43% degli italiani pensa oggi che l’appartenenza all’Ue abbia in qualche modo giovato all’Italia”. Lo rivela il Censis sul suo rapporto sulla situazione sociale del Paese.

“Le nostre valutazioni – prosegue il rapporto – ci collocano all’ultimo posto in Europa, addirittura dietro la Grecia delle sanzioni e dietro il Regno Unito della Brexit. Tutto ciò in un contesto europeo complessivo che vede prevalere di gran lunga i giudizi positivi sui benefici derivanti dall’appartenenza del proprio Stato all’Ue (la percentuale media è al 68%)”.