Caterpillar: vendite sul titolo, giù utili e fatturato nel terzo trimestre

25 Ottobre 2016, di Mariangela Tessa

NEW YORK (WSI)- Terzo trimestre debole per Caterpillar. Colpa delle vendite di macchinari inferiori alle previsioni della seconda meta’ dell’anno, che per altro proseguiranno anche nel 2017.

Per questa ragione, tra luglio e settembre il giro d’affari ha segnato un calo del 16% da 10,96 a 9,16 miliardi, meno dei 9,87 miliardi previsti dal consensus. Dimezzati i profitti, che hanno raggiunto 283 milioni di dollari, 48 centesimi per azione, dai 559 milioni, 94 centesimi per azione, dello stesso periodo dell’anno scorso.

Il colosso dei macchinari pesanti ha anche rivisto al ribasso le previsioni per il 2016 e attende ora profitti annuali adjusted per 3,25 dollari per azione, meno dei 3,55 dollari precedenti e i 3,50 del 2015. Il fatturato e’ previsto ora a 39 miliardi, meno del range tra 40 e 40,5 miliardi stimato in precedenza.

La notizia fa calare il titolo del 2,1% nel premercato a Wall Street, parzialmente limando il rialzo del 9,3% visto negli ultimi tre mesi.