Casa Bianca svela piano per chiudere Guantanamo

23 Febbraio 2016, di Mariangela Tessa

Barack Obama presente oggi al Congresso americano il piano della Casa Bianca e del Pentagono per la chiusura di Guantanamo. Una chiusura che il presidente Usa aveva gia’ promesso nel 2008 e che ora vorrebbe realizzare prima della fine del suo mandato presidenziale.

L’amministrazione Obama stima che il trasferimento dei detenuti da Guantanamo ad altre prigioni americane consentira’ di risparmiare 65-85 milioni di dollari all’anno: lo hanno anticipato fonti del Pentagono. Il mantenimento di Guantanamo costa attualmente 445 milioni di dollari

Nel supercarcere che si trova nell’isola di Cuba si trovano ancora 91 detenuti e personale formato da circa 2.000 tra civili e militari. La chiusura viene motivata con gli elevatissimi costi della struttura e con il fatto che viene utilizzata dalla propaganda dell’estremismo islamico per reclutare adepti. I dettagli saranno spiegati nelle prossime ore.