Carney: non saremo in grado di scongiurare volatilità post Brexit

5 Luglio 2016, di Alberto Battaglia

“Gli sforzi della Banca d’Inghilterra non saranno pienamente in grado di scongiurare la volatilità economica e dei mercati che potrà essere attesa mentre procede” un significativo aggiustamento economico post-Brexit: così il governatore della BoE, Mark Carney, durante una conferenza stampa sui futuri rischi generati dal voto del referendum. Secondo Carney i rischi della Brexit hanno cominciato a cristallizzarsi ponendo nuove sfide all’economia britannica.

“Abbiamo un piano molto chiaro, lo stiamo mettendo in pratica e funziona” ha comunque rassicurato Carney, di tale piano era parte anche la svalutazione della sterlina, anche se questo, ha precisato non risolverà magicamente il deficit corrente in cui versa il Regno Unito. “Non ci sono problemi sulla disponibilità di credito”, ha aggiunto.