Carburante, prezzi alle stelle: come risparmiare sulla benzina

24 Gennaio 2023, di Redazione Wall Street Italia

Con lo stop al taglio delle accise si torna a parlare di caro carburanti. Ma come risparmiare sulla benzina? E’ il portale SOStariffe.it a prevede che, anche se un taglio netto dei consumi non è possibile (senza ridurre l’utilizzo), con un po’ di attenzione si può usare l’auto in modo più attento, riducendo gli extra-consumi dovuti ad uno stile di guida errato o pratiche sconvenienti.
Qualche esempio? Adottare una guida fluida evitando brusche frenate e accelerazioni improvvise nel traffico che riduce fino al 30% i consumi di carburanti. In autostrada occhio ai limiti di velocità: andando forte si consuma di più e anche un uso attento del climatizzatore consente di alleggerire la spesa per il carburante. Se durante il viaggio in auto teniamo costantemente accesa l’aria condizionata ciò incide per circa il 15% sui consumi di carburante, con picchi maggiori per l’uso in città. Buona norma anche spegnere l’auto se ci fermiamo per più di un minuto. Rispettare il livello corretto di pressione delle gomme consente poi un risparmio di 0,265 litri di benzina (pari a 0,48 euro) ogni 100 km.
Ma l’aumento del costo dei carburanti riaccende l’attenzione anche sul confronto tra auto benzina e auto elettriche. La mobilità diventa sempre più elettrificata e, nonostante la crisi energetica, scegliere un modello a zero emissioni consente di ridurre drasticamente la spesa per l’utilizzo della vettura. La simulazione di SOStariffe.it conferma come, a parità di condizioni e con l’attuale costo dell’elettricità, un’auto elettrica può garantire un risparmio di quasi 6 euro ogni 100 chilometri nel ciclo combinato.