Cameron vede Juncker: ultimo giorno utile per scongiurare Brexit

29 Gennaio 2016, di Alessandra Caparello

BRUXELLES (WSI) – Ultimi tentativi per evitare la Brexit, l’uscita del Regno Unito dall’Unione europea.

Oggi il primo ministro britannico David Cameron e il presidente della Commissione europea, Jean-Claude Juncker cercheranno di porre le basi per un accordo per mantenere la Gran Bretagna nell’Unione europea.

Lunedi l’Unione europea dovrebbe avanzare le sue proposte in tempo per raggiungere un accordo per il vertice in programma nel mese di febbraio. Vista l’urgenza, il premier inglese Cameron ha cancellato una visita in Danimarca e in Svezia per incontrare Juncker. Al centro della discussione le richieste inglesi sulla questione immigrazione e soprattutto il limite di 4 anni prima che i lavoratori dell’Unione europea che si trovano in Gran Bretagna possano richiedere sussidi. Altre richieste sono la salvaguardia contro una maggiore integrazione europea, la protezione dei Paesi che nono sono nella zona euro e una spinta alla competitività.