Buzzi Unicem cresce in Brasile: rileva 50% di Bcpar

6 Settembre 2018, di Mariangela Tessa

Buzzi Unicem cresce in Brasile. L’azienda italiana si è alleata con il Grupo Ricardo Brennand per l’acquisizione del 50% di Bcpar, controllata da Brennand Cimentos e, a sua volta, proprietaria di due cementerie in Brasile, una nella regione Nord-Est del Paese (stato di Paraíba) e l’altra nel Sud-Est (stato di Minas Gerais).

L’accordo prevede che Buzzi Unicem raggiunga il 50% del capitale di Bcpar, acquistando tutte le azioni detenute dagli attuali azionisti di minoranza Bndespar e Fip Mplus, oltre a una parte della partecipazione detenuta da Brennand Cimentos, nonché la sottoscrizione di un aumento di capitale riservato della stessa Bcpar.

Tale prima fase comporta un esborso da parte di Buzzi Unicem di R$700 milioni (di cui R$350 milioni per l’acquisto delle azioni e R$350 milioni per la sottoscrizione dell’aumento di capitale) corrispondenti a circa 150 milioni di euro.