Bundesbank, Weidmann: rialzo euro non minaccia espansione Eurozona

8 Febbraio 2018, di Livia Liberatore

Improbabile che il recente rialzo dell’euro minacci l’espansione economica dell’Eurozona. I toni ottimistici arrivano dal presidente della Jens Weidmann secondo cui la forza dell’euro non giustifica alcuna estensione del piano di acquisto di obbligazioni della Banca centrale europea. Stessa storia per il ribasso dei mercati: non c’è nessun segno che la crescita dell’area euro possa rallentare. Il recente accordo salariale tedesco, inoltre, supporta l’aspettativa di un graduale aumento dell’inflazione.