Brexit, prezzi case a Londra visti in caduta libera tra fine 2016 e 2017

26 Ottobre 2016, di Daniele Chicca

Il nervosismo e l’incertezza incominciano a farsi sentire. L’impatto negativo della Brexit sui prezzi delle proprietà immobiliari di Londra peserà nelle attività commerciali a cominciare dall’ultimo trimestre dell’anno in corso e fino a tutto il 2017. L’anno prossimo il valore delle case dovrebbe scendere anche a causa dell’incertezza su come avverrà l’addio del Regno Unito all’Unione Europea.

Secondo la società britannica di consulenza Centre for Economics and Business Research, le aeree più colpite saranno quelle dei quartieri più ricchi di Londra, con i prezzi che sono visti calare di anche il 5,6% nel 2017. La crescita del valore immobiliare in tutto il Regno Unito, che secondo le stime sarà del +6,9% nel 2016 malgrado la frenata degli ultimi tre mesi, complice l’effetto Brexit l’anno successivo rallenterà ancora di più e dovrebbe al massimo raggiungere il +2,6%.