Brexit, premier May: non faremo scattare articolo 50 prima del 2017

10 Agosto 2016, di Alberto Battaglia

L’attivazione dell’articolo 50 del trattato di Lisbona che attiva la procedura ufficiale di recesso dall’Unione Europea non sarà innescata prima dell’inizio del 2017, lo fanno sapere in una nota da Downing Street in seguito ai contatti telefonici che il premier britannico, Theresa May, ha intrattenuto con i suoi omologhi olandesi e danesi, Mark Rutte e Lars-Lokke Rasmussen. Andare un po’ più lunghi sui tempi sarebbe una miglior opzione al fine di concretizzare la Brexit in modo “morbido e ordinato”: una volta attivata la procedura, infatti, i trattati attualmente vigenti potranno restare validi non oltre due anni, a meno di proroghe concesse all’unanimità.