Brexit: oggi riapre il Parlamento. Laburisti non chiederanno la testa di Johnson

25 Settembre 2019, di Alessandra Caparello

Alle 12,30 riapre il Parlamento inglese dopo che la Corte Suprema nella giornata di ieri ha deciso che la sospensione, decisa dal premier Boris Johnson, è illegittima.

Le indiscrezioni di stampa rivelano che il leader dei laburisti Jeremy Corbyn non presenterà una mozione di sfiducia contro il premier, almeno fino a quando lo scenario no-deal per la Brexit non verrà accantonato. Dopodichè i Labour potrebbero spingere per nuove elezioni costringendo Johnson a lasciare Downing Street.