Brexit, May: “Regno Unito vuole continuare a fare affari con l’Ue”

21 Ottobre 2016, di Daniele Chicca

Il Regno Unito diventerà un paese indipendente e libero, ma che vuole continuare a fari affari commerciali con i partner Ue. Lo ha detto la premier britannica Theresa May, intervenendo al summit europeo in corso a Bruxelles.

“Saranno momenti difficili quando Londra abbandonerà l’Europa” unita, ha aggiunto May, ricordando allo stesso tempo che “possiamo costruire un nuovo rapporto” su basi solide, con un addio dall’Ue che non sia drastico.

Il Regno Unito continuerà a giocare un “ruolo pieno e attivo” nel blocco a 28. L’idea è quella di un accordo di libero scambio con i suoi vicini europei, che passi attraverso una relazione “matura e all’insegna della cooperazione” con i partner d’Europa.