Brexit, le date del dibattito in Parlamento per attivazione Art. 50 da governo May

26 Gennaio 2017, di Laura Naka Antonelli

Il Parlamento britannico inizierà il dibattito sulla legge per autozizzare il governo ad invocare l’articolo 50 del Trattato di Lisbona nei giorni 31 gennaio e 1° febbraio. E’ di pochi giorni fa la decisione della Corte Suprema, secondo cui l’ultima parola spetta infatti al Parlamento per l’attivazione dell’Articolo 50, condizione sine qua non per il via alla procedura della Brexit, ovvero dell’uscita del Regno Unito dall’Unione europea

Con la decisione, la Corte ha di fatto stabilito che spetta al potere legislativo, e non a quello esecutivo del governo di Theresa May, muovere i prossimi passi necessari per concretizzare la Brexit. Di conseguenza, May avrà bisogno del semaforo verde dei parlamentari UK affinché i suoi piani per la Brexit possano concretizzars.

E i piani per la Brexit del governo sono pronti e contenuti in un libro bianco. Il dibattito dei parlamentari avverrà dunque su questo libro bianco.

A seguito del dibattito, la proposta di legge sarà esaminata dal 6 all’8 febbraio inclusi.

Nel frattempo un portavoce di May ha reso noto che il governo pubblicherà la proposta di legge per l’attivazione dell’articolo 50 nella giornata di oggi, alle 13.30 ora italiana.