Brexit, in caso di no deal il governo inglese azzererà 87% dei dazi all’import

13 Marzo 2019, di Daniele Chicca

In caso di no deal il governo britannico ha annunciato che azzererà i dazi sull’87% dei beni importati nel Regno Unito. Si tratterebbe di una misura temporanea di emergenza per evitare uno shock dei prezzi da £9 miliardi a aziende e consumatori.

I dazi saranno applicati ad alcuni prodotti, tuttavia. Come per esempio manzo, maiale, agnello e alcuni latticini. È un modo per aiutare gli agricoltori e i produttori di alimentari che sono stati protetti dai dazi ai beni UE” in passato. L’annuncio viene definito una “liberalizzazione modesta” dei dazi. Il cui obiettivo è quello di ridurre al minimo i problemi per le aziende ed eventuali impennate dei prezzi nei supermercati.