Brasile: banca centrale taglia a sorpresa il tasso di interesse

12 Gennaio 2017, di Alessandra Caparello

BRASILIA (WSI) – Taglio a sorpresa da parte del Copom, il Comitato di politica monetaria della Banca centrale brasiliana di tasso di interesse di riferimento, che scende così dal 13,75% al 13% annuo.

Il taglio – di 0,75 punti – più grande mai fatto in cinque anni che ha colto di sorpresa anche il mercato finanziario carioca che si attendeva un calo dello 0,50%.  A spingere per tale decisione la decelerazione dell’inflazione ferma nel 2016 al 6,29%.