Bpm: Fusione entro quest’anno? “Speriamo”

23 Novembre 2015, di Alessandra Caparello

MILANO (WSI) – E’ speranzoso ma non si dilunga troppo Piero Giarda, presidente del Consiglio di sorveglianza di Bpm, in riferimento ad una possibile fusione ed acquisizione della banca entro la fine di quest’anno.

Alla domanda diretta su una possibile M&A entro dicembre 2015, Piero Giarda risponde con un laconico “speriamo” sottolineando l’apertura di Bpm.

“Come sempre i matrimoni richiedono la disponibilità delle due parti, l’interesse c’è non solo da parte nostra ma nei matrimoni di business ci sono da valutare una molteplicità di aspetti. Ci sono conversazioni, parliamo siamo open minded“.